TOTTI in lacrime s'inchina alla curva e lancia il suo ultimo pallone!

Le lacrime di Francesco Totti, le lacrime del popolo giallorosso. Il 28 maggio 2017 resterà una data indelebile nel cuore dei tifosi della Roma. Francesco Totti, il giocatore più grande tra coloro che hanno indossato la maglia giallorossa (e probabilmente il più grande calciatore italiano di tutti i tempi), ha lasciato per l'ultima volta, da atleta, il terreno dello stadio Olimpico di Roma.

Una carriera da record, resa però leggendaria dalla volontà di non tradire mai la maglia della sua città e della sua squadra, nonostante il richiamo delle sirene, in più occasioni, proveniente dai più prestigiosi e vincenti club del mondo, come il Real Madrid ed il Milan.

Francesco Totti ha scelto sempre il cuore (risibile, in questo calcio, la critica di chi ricorda i suoi ingaggi faraonici), il restare una bandiera della sua squadra e della sua città.

Una scelta che è stata ripagata, lo scorso 28 maggio, con il meritato tributo dei tifosi giallorossi e di tutti gli sportivi italiani.

Un tributo che lo ha ripagato delle tante amarezze subite nell'ultima stagione, con il mister Luciano Spalletti che lo ha utilizzato pochissimo, quasi Totti, con i suoi 40 anni che non hanno però scalfito la sua classe cristallina, fosse diventato un peso per la sua squadra.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Supercalcio hd. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!