Serie A 1987-88: Pescara - Juventus 2-0!

Campionato di Calcio di Serie A, Stagione 1987-88. Per la 18^ Giornata, il 7 Febbraio 1988, allo Stadio Adriatico di Pescara si affrontano il Pescara di Giovanni Galeone contro la Juventus di Rino Marchesi.

In Classifica, il Pescara di Galeone si trova con 14 Punti insieme alla Fiorentina al Quint'ultimo Posto, mentre i Bianconeri di Marchesi sono al Sesto Posto con 18 Punti.

Quindi, partita molto importante per entrambe le squadre, che devono cercare a tutti costi la vittoria per raggiungere i propri obiettivi in Campionato.

Durante il Primo Tempo, partita non molto bella, con poche occasioni da Goal. Per la Juventus, 2 buone occasioni, la Prima con Angelo Alessio e soprattutto la Seconda con Antonio Cabrini che colpisce la traversa, mentre per il Pescara una bella punizione di Junior, ben parato dal Portiere Bianconero Stefano Tacconi.

Alla Fine del Primo Tempo, Pescara e Juventus sono ferme sullo 0-0.

Nella ripresa, il Pescara entra in campo più deciso, e aggredisce da subito la Juventus. Così, al  54' il Brasiliano Junior, porta in vantaggio i Padroni di casa. Pescara-Juventus 1-0.

Ci si aspetta una reazione dei Bianconeri, che invece non arriva, ed anzi é il Pescara che continua a creare occasioni e all'81' Pagano segna, chiudendo di fatto la partita. Risultato Finale, Pescara-Juventus 2-0.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Calcio Archivio. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!