Serie A 1986-87: Torino - Verona 2-1!

Prima Giornata del Campionato di Serie A, Stagione 1986-87. Allo Stadio Comunale di Torino, si affrontano il Torino di Gigi Radice contro il Verona di Osvaldo Bagnoli.

I Granata si presentano al Via della Stagione con i nuovi acquisti: il portiere Fabrizio Lorieri (proveniente dall'Inter), Silvano Benedetti (fine prestito dal Palermo) e l'Attaccante Olandese Wim Kieft (acquistato dal Pisa). Mentre tra le fila dei Gialloblù Veronesi, spiccano gli acquisti del terzino sinistro Luigi De Agostini (dall'Udinese), e soprattutto dell'Eroe di Spagna '82, l'attaccante Paolo Rossi (proveniente dal Milan).

Partita molto importante per entrambe le squadre, che devono partire subito con il piede giusto, per riscattare il campionato precedente, dove entrambe hanno deluso, classificandosi, il Torino al 5° posto, mentre il Verona al 10° posto.

Partenza all'attacco per i Granata, che già al 9' passano in vantaggio, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Kieft, che batte il portiere del Verona Giuliani. Torino-Verona 1-0. I Gialloblù, cercano quindi reagire subito allo svantaggio, ma l'unica occasione da segnalare, è un bel tiro di De Agostini al volo che esce di poco a lato. Fine Primo Tempo, Torino-Verona 1-0.

Nella ripresa, i Granata controllano bene la partita, e al 72' raddoppiano con un preciso colpo di testa di Comi. Torino-Verona 2-0. Nei minuti finali, i Gialloblù Veronesi accorciano le distanze con un Goal in mischia di Galia. Risultato Finale Torino-Verona 2-1.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Calcio Archivio. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!