Serie A 1983-84: Milan - Juventus 0-3!

Serie A, Stagione 1983-84, il 19 Febbraio 1984 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, é in programma una Classica del Calcio Italiano, ovvero Milan-Juventus.

Partita di Grande Fascino e Tradizione, con i Rossoneri di Castagner alla ricerca di una vittoria di prestigio, dopo un Campionato fin qui, non molto esaltante, mentre i Bianconeri di Trapattoni, lanciati alla conquista dello Scudetto, devono cercare di mantenere a distanza la Fiorentina di De Sisti.

Quindi, ci sono tutte premesse, per assistere a una partita combattuta da entrambe le squadre. Partenza subito all'attacco per i Rossoneri, che sembrano decisi a rendere la vita difficile alla Juventus di Trapattoni. Ma al 3', la partita prende una svolta imprevista e decisiva, l'Attaccante Milanista Damiani, viene espulso per un fallo di reazione su Cabrini, lasciando così il Milan in 10 per i restanti 87 minuti.

A questo punto, la Juventus ha la strada spianata verso la vittoria, e già al 13' passa in vantaggio con Platini, che con un tiro di sinistro al volo batte il portiere Rossonero Piotti. Milan-Juventus 0-1.

L'unico a non arrendersi a una sconfitta inevitabile, e il Capitano del Milan Franco Baresi, che in un paio di circostanze si rende pericoloso nell'area della Juventus, senza però riuscire a battere il portiere Tacconi. Fine Primo Tempo, Milan-Juventus 0-1.

Nella ripresa, i Bianconeri dilagano e prima con Paolo Rossi al 65' e con Beniamino Vignola all'84 firmano un successo fondamentale per la conquista del Campionato. Risultato Finale Milan-Juventus 0-3.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Squadre Campioni. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!