QSVS: I Gol di Milan - Sampdoria 4 a 1

La quindicesima giornata di campionato annovera tra gli anticipi, un succulento match che vede opposte due squadre non propriamente all'apice del loro successo: il Milan e la Sampdoria. Sfida molto importante che, statistiche a parte, ha due interessanti punti chiave: in primis Mihajlovic ora allenatore dei rossoneri, ma fino all'anno scorso seduto sulla panchina della squadra avversaria e tra i liguri invece, il neo allenatore Vincenzo Montella, dopo l'esonero di Walter Zenga.

La partita come sempre, viene vissuta nel popolare studio televisivo milanese di Telelombardia: opposte fedi calcistiche animano la discussione dei vari giornalisti presenti a "Qui Studio a Voi Stadio". L'incontro dello stadio Meazza, viene commentato in diretta da Marcello Chirico (per le azioni sampdoriane) e da Cristiano Ruiu di chiara fede rossonera. La partita assume subito un' unica direzione, quella rossonera: i rumors degli ultimi giorni, molto probabilmente, hanno dato la giusta scossa alla squadra milanese che, dopo un quarto d'ora si trova già in vantaggio grazie ad uno splendido goal di Bonaventura.

Su rigore la seconda marcatura che porta la firma di Niang che, galvanizzato, segna persino la terza rete al primo minuto del secondo tempo, appena rientrati in campo. Con un passivo così roboante, la squadra genovese spaesata, subisce costantemente l'offensiva milanista e fino alla fine (eccezione fatta per il rigore siglato da Eder), non è in grado di rientrare in partita, prendendo persino il quarto goal siglato da Luis Adriano, entrato ad una ventina di minuti dalla fine. Inutile descrivere la gioia e l'euforia nello studio della trasmissione calcistica: finalmente dopo un paio di partite non proprio positive, i giornalisti di fede rossonera possono gioire, festeggiando la meritata vittoria della squadra.

Autore willo81
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!