MEXICO '86: Bulgaria-Italia 1-1!

Esordio degli Azzurri di Enzo Bearzot, Campioni del Mondo in carica avendo vinto il Mondiale in Spagna nel 1982 battendo in finale la Germania Ovest per 3-1, ai Mondiali in Messico nel 1986.

Il 31 Maggio del 1986, allo Stadio Azteca di Città del Messico, l'Italia affronta la Bulgaria, per la partita inaugurale del Gruppo A. Formazione completamente diversa rispetto a 4 anni prima, con l'assenza più evidente del Capocannoniere del Mundial '82, il "Pablito" Paolo Rossi. Partenza subito all'attacco per gli Azzurri, ma la difesa Bulgara, si difende bene e con ordine.

Al 43' del primo tempo, meritatamente passa in vantaggio l'Italia, con un bel goal di Alessandro "Spillo" Altobelli, che al volo di destro, su una punizione di Antonio Di Gennaro, batte l'incolpevole portiere. Bulgaro Borislav Michailov. Nel secondo tempo, stesso copione del primo, Italia all'attacco e Bulgaria in difesa, ma dopo tante occasioni sciupate, in particolare da Gaetano Scirea solo davanti al portiere Michailov, inaspettatamente la Bulgaria a 5' minuti dalla fine trova un insperato pareggio, grazie ad un preciso colpo di testa di Nasko Sirakov su cross di Radoslav Zdravkov, anche sé nell'occasione il portiere Giovanni Galli, non é del tutto incolpevole.

Alla fine un 1-1 che lascia l'amaro in bocca agli Azzurri di Bearzot, che dopo aver dominato la partita, si devono accontentare di un pareggio, devono pensare subito alla prossima partita, contro l'Argentina di Diego Armando Maradona.

Autore robbanz
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!