Le ultimissime di mercato su Rosina e sulla Salernitana

Rosina nelle prossime ore incontrerà gli uomini del Catania per discutere la sua buona uscita. Il centrocampista di Belvedere Marittimo vuole a tutti i costi vestire la casacca granata, ed ha anche già raggiunto l'accordo con Fabiani, il problema da risolvere è l'ultimo anno che ha ancora di contratto con i siciliani.

Rosina è un ottimo e forte centrocampista che può essere utilizzato anche come seconda punta, inizia a dare i primi calci al pallone tra le file delle giovanili del Parma, nel 2005 si trasferisce prima a Verona e poi finalmente ha la sua grande possibilità ed approda al Torino, dopo 2 anni viene convocato addirittura per la nazionale maggiore di calcio (sarà l'unica convocazione). In quegli anni Rosina è già alla ribalta del calcio che conta, e può vantare per 3 partecipazioni a 3 europei (anche quello vinto nel 2004).

Negli anni in cui gioca al Toro, diventa il leader della squadra, ma purtroppo divenuto più anziano nel 2009 si trasferisce allo Zenit in Russia. Qui incontra il connazionale Spalletti che però lo tiene più in panchina che in campo. Dopo un paio di anni vissuti tra alti e bassi torna in Italia e gioca tra A e B con Siena, Bari e Catania.

Attualmente non ha ancora iniziato la preparazione atletica, proprio perchè è in attesa di sapere se il suo futuro è o no a Salerno.
I tifosi granata, ovviamente si aspettano un suo passaggio al più presto alla Salernitana, così da poter contribuire alla realizzazione di un ottimo campionato da parte degli uomini di patron Lotito e Mezzaroma.

Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!