Le "perle" di Gaetano Orologio: Bologna FC - Fiorentina (2016)

C'è chi dice di andare a Firenze... Io rispondo che vengan a Bologna che nel mondo è la più bella Città! Gaetano Orologio risponde sotto tono. E' triste. Si sente dalla sua voce che non è in forma. Come potrebbe esserlo un tifoso come lui nel vedere il Bologna in questo stato? Purtroppo si pensava ad un esito differente. Non si confidava in una vittoria ma almeno un pareggio. Il Bologna sciupa molto. Gli errori arbitrali non aiutano.

Verdi è infortunato. Donadoni sino ad ora sta facendo girare poco i giocatori. Si poteva stressare meno il fisico di Verdi. Bella la scoperta di Rizzo sulla fascia. Buoni i segnali generali del Bologna. Floccari sotto tono. Gaetano dice che senza punte in serie A non si vince. Il secondo tempo comunque il Bologna non si è perso d'animo.

Ha incalzato la Fiorentina senza riuscire a concretizzare. Orologio ringrazia anche i ragazzi della curva. Grandissimo Gaetano. Per concludere Orologio consiglia Monzuno per acquistare la fiorentina. Se la gioca la nervatura dice il grande commentatore sportivo. Le macellerie di Barberino sono sempre ottime. Orologio alla domanda: è meglio la lasagna bolognese o la pappa al pomodoro tosana si indigna. Gli viene da ridere. Neppure risponde. Allora diciamolo: Forza Bologna! Forza Rossoblunelmondo Bfc. Alla prossima perla!

Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!