La Juventus espugna Bergamo per 2 a 0

Grazie ad Andrea Barzagli ed ai cambi azzeccati effettuati da Massimiliano Allegri, la Juventus riesce a battere l'Atalanta e a riportarsi in testa alla classifica dopo il successo del Napoli contro il Chievo Verona.

La prestazione dei bianconeri è stata buona nel primo tempo un po' in sofferenza nella ripresa. Il risultato viene sbloccato da Barzagli sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il difensore si trova pronto ad appoggiare in rete un colpo di testa di Mandzukic. La reazione dei padroni di casa viene controllata bene dalla difesa che con lo stesso Barzagli e Bonucci non fanno compiere particolari interventi a Gigi Buffon.

Una nota che è da segalare è la grande intuizione che ha avuto Max Allegri nell'inserire Mario Lemina autore della rete che ha permesso ai campioni d'Italia di chiudere definitivamente la partita. Una buona squadra quella di Reja che nonostante il tasso tecnico molto inferiore ha messo la grinta e la cattiveria giusta per non rendere facile la vita ad una squadra molto più forte e tutto sommato i tifosi bergamaschi possono essere orgogliosi della prova offerta dai loro idoli.

Per la Juventus adesso c'è il test contro il Sassuolo, venerdì allo Stadium prima della delicata sfida di Champions League contro la corazzata tedesca del Bayern Monaco e ci sarà da lottare.

Autore Juventino2015
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!