Kostas Manolas - Il Guerriero greco

E' uno dei difensori più corteggiati d'Europa. Su di lui, oltre allo Zenit San Pietroburgo, era piombata con decisione la Juventus, costretta a sostituire in tutta fretta Leonardo Bonucci, dopo la sua "fuga" al Milan dei cinesi.

Eppure, Kostas Manolas ha deciso di guidare ancora la difesa della Roma. Una scelta sportivamente difficile, e non soltanto per i soldi persi nell'ingaggio che altri club avrebbero potuto garantirgli. La difesa in linea a quattro dello zemaniano Di Francesco non è il massimo per un difensore. Tanto più se Manolas si ritrova ancora una volta a comandare una difesa che ha cambiato quasi completamente i suoi interpreti.

Manolas è uno di questi difensori vecchia maniera, arigni nel duello uno contro uno, portati a contrastare l'avversario con interventi al limite. Forte anche nel gioco aereo, con i piedi cerca di giocare d'anticipo sull'avversario, rischiando ogni tanto anche qualche figuraccia. E' però un vero guerriero della difesa. Che già con la maglia biancorossa dell'Aek Atene e successivamente con quella dell'Olympiakos (da dove la Roa lo ha acquistato) si è messo in mostra anche in Europa, grazie alle sue prestazioni in Champions League.

Kostas Manolas è anche punto di forza della nazionale greca, che fa della sua solidità difensiva una delle proprie peculiarità. E con la maglia della selezione ellenica ha disputato il Mondiale in Brasile.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Fortaleza Productions. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!