Inter - Roma 4-3 Supercoppa 2006/07 Rimonta pazzesca

In questa partita di Supercoppa Italiana nel campionato 2006/2007, l'Inter di Roberto Mancini si gioca il primo trofeo stagionale contro la Roma di Luciano di Spalletti. I giallorossi sembrano partire con il piede giusto, e riescono a finire il primo tempo in vantaggio sul 3 - 0, con il goal di Panucci e la doppietta di Aquilani. Ma nel secondo tempo l'Inter dei vari Stankovic, Grosso, Cambiasso, Crespo, Vieria, Ibrahimovic e Adriano torna in campo con il coltello tra i denti, e cerca di attuare la grande rimonta, come è successo qualche anno prima nella partita contro la Sampdoria. Ma soprattutto, sale in cattedra il grandissimo "paso doble", Luis Figo. Sarà lui il migliore in campo. Il primo goal della rimonta viene segnato da Vieira proprio su cross del portoghese. Il secondo viene segnato da Hernan Crespo che fa un goal splendido di testa da vero attaccante su un cross di Dejan Stankovc. Il terzo goal viene segnato di nuovo da Vieira che devia un tiro di Ibrahimovic. Quindi il tempo regolamentare termina con Luis Figo che fa emozionare Scarpini, che inizia a dire che dribla i giocatori come se stese bevendo un crodino. Al 4° minuto del primo tempo supplementare segna anche lui, il migliore in campo, Luis Figo, con una punizione splendida che beffa il portiere della Roma, Doni. La partita termina così sul 4 - 3 e l'Inter vince il suo primo trofeo di quell'anno!
Autore lorenz87
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!