Il grande sogno del Napoli guidato da Ruud Krol degli anni '80

Nel video una grande annata del Napoli calcio, grazie all'arrivo di sua Maestà Rudd Krol, grande campione olandese.

Quell'anno il Napoli ha fatto sognare i suoi tifosi, a causa di uno scudetto mai arrivato nella città partenopea, conquistando però un discreto terzo posto. Fino alla quinta giornata la squadra era al primo posto, purtroppo le ultime partite sono state sfortunate per il Napoli, grazie anche ad un autorete di Ferrario contro il Vicenza e quindi quell'anno fu relegato al terzo posto. Calciatore di spicco fu Rudd Krol che nell'area di rigore napoletana era insuperabile, era una roccaforte e riusciva con estrema calma ad uscire dall'area con la palla al piede anche se era circondato di avversari.

Altra sua caratteristica erano i suoi lanci millimetrici, da oltre 40 metri riusciva a dare la palla ad un suo compagno di squadra e lo faceva andare a rete. Questo ha contribuito ad un campionato favoloso e tutta Napoli era riconoscente verso il suo campione.

Per le strade ed i vicoli di Napoli numerosi striscioni di ringraziamento a Kroll per aver fatto sognare una intera città e a sperare fino all'ultimo lo scudetto che mai era arrivato a Napoli. Addirittura un fioraio aveva coltivato per lui un tulipano di colore azzurro. Tutti osannavano l'Olandese venuto dal Canadà grazie all'insistenza di Antonio Juliano altro grande giocatore ed idolo dei Napoletani.

Kroll si è sempre distinto in qualsiasi competizione, anche quando ha giocato nella competizione Europa contro il resto del mondo, dove gli stessi cronisti lo chiamavano, quando aveva la palla, Sua Maestà. Sicuramente è rimasto per la soria del Napoli uno dei più bei ricordi come mostra il filmato che segue.

Autore espal3
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Mr97Paky. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!