Il Goal del Secolo! Diego Armando Maradona

La partita in questione é quella famosa disputata nei quarti di finale della Coppa del Mondo FIFA 1986 tra l'Argentina e l'Inghilterra il 22/06/86, allo Stadio Azteca di Città del Messico. Maradona mise a segno il suo incredibile goal cinque minuti dopo l'altro famoso e controverso episodio per cui è spesso ricordato, ovvero quello della "Mano de Dios" (anni dopo ammetterà di persona che il goal fu effettuato proprio con la mano).
A nove minuti dall'inizio del secondo tempo, Héctor Enrique passa la palla a Maradona circa una decina di metri all'interno della propria metà campo. Maradona comincia poi la sua cavalcata di 60 metri in circa 10 secondi diritto verso la porta dell'inghilterra, lasciandosi alle spalle ben 5 giocatori inglesi (Hoddle, Reid, Sansom, Butcher e Fenwick) ed infine anche il portiere Shilton, prima di silurare in rete la palla del 2-0 per l'Argentina. La partita terminerà 2-1 proprio per gli argentini, e sarà ricordata come uno dei match piú discussi della storia.
Autore marcothileedo
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

palermo! ecco defrel, il sostituto di dybala

palermo! ecco defrel, il sostituto di dybala

Secondo voci insistenti e vicine alla società, il forte attaccante ce...
juventus - lazio 2-0 tevez gol visto dagli spalti

juventus - lazio 2-0 tevez gol visto dagli spalti

In questo video amatoriale, possiamo rivedere le immagini registrate d...
serie a 1989-90: cremonese - milan 1-0!

serie a 1989-90: cremonese - milan 1-0!

Campionato di Calcio di Serie A, Stagione 1989-90. L'8 Ottobre 198...
a.s. roma - vivo per lei hd

a.s. roma - vivo per lei hd

La Roma non è una semplice squadra, la Roma se non la ami fin da bamb...
le videofoto del calcio anni '80!

le videofoto del calcio anni '80!

In questo video, le foto del Calcio negli Anni '80 in Italia, quan...
bundesliga: gol-record da 82 metri di moritz stoppelkamp

bundesliga: gol-record da 82 metri di moritz stoppelkamp

Gol da guinness dei primati quello messo a segno da Moritz Stoppelkamp...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!