I Goal Più Assurdi Della Storia Del Calcio

Il mondo del calcio è spesso carico di tensioni, di drammatizzazioni. E allora, ecco quattro minuti da gustare per tutti gli amanti di questo sport, che possono vedere in rassegna una serie di gol assurdi realizzati in campionati di tutto il mondo e di tutte le categorie.

Papere dei portieri, interventi goffi dei difensori, autentici colpi di fortuna per gli attaccanti. Tutti i modi in cui, senza merito, la palla può finire in rete. E l'esultanza della squadra che segna si scatena ugualmente, senza il minimo... pudore.

E poi ci sono gli autogol, quando il difensore finisce per strapparsi i capelli. Reti stupide, che a volte possono costare tanto. Nel 2001 il Liverpool vinse la Coppa Uefa contro l'Alaves grazie ad un'autorete nei tempi supplementari: c'era il golden gol e quella rete divenne decisiva, senza appello.

Ben più drammatiche le conseguenze dell'autogol siglato dal capitano della Colombia, Andres Escobar, ai Mondiali degli Stati Uniti nel 1994. L'eliminazione della Colombia dalla competizione, a causa di quell'autorete, costò la vita al capitano: fu infatti assassionato a colpi di pistola.

Nella Champions League vinta a Mosca dal Manchester United nel derby inglese contro il Chelsea, il rigore decisivo fu quello parato da Van der Sar ad Anelka, ma tutti ricordano quello del capitano dei Blues, Terry, che scivola sul terreno bagnato al momento di calciare il pallone.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube PAUL PUVEJE. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!