Goal ed esultanza fantastica di Riccardo Zampagna contro il Carpi

11 ottobre 2010, allo stadio "Dei Marmi" di Carrara era di scena il big match della Lega Pro girone A, Carrarese-Carpi. La partita era bloccata sullo 0-0, fino a quando Riccardo Zampagna, il 36enne bomber ex-Atalanta, Messina e Ternana (solo per citare alcune delle casacche indossate), si catapultava ferocemente sul traversone di Giovinco junior, e con un pezzo tipico del suo repertorio, una zuccata di testa, lasciava di sasso il portiere del Carpi Bastianoni, proprio sotto la Curva Nord che ribolliva di entusiasmo.

La zampata del campione, a cinque minuti dalla fine, proiettava la Carrarese in cima alla classifica; per questo il bomber decideva di correre verso l'inferriata della Curva per andare ad esultare esplodendo di gioia insieme ai suoi supporters.

Nel video sentiamo la telecronaca di Riccardo Rinaldi, che perdeva il suo contegno e la sua proverbiale calma per urlare a squarciagola nel microfono:

RICCARDONE, RICCARDONE L'HA MESSA Lì (x4), RICCARDONE (x2), L'HA MESSA Lì (x2), "RICCARDOOONEEEEE L' HA MESSA Lì! DOVE BASTIANONI NON CI PUO' ARRIVARE, Nè ORA, Nè DOMANI, Nè MAI"

Per noi, che siamo dei cultori della materia delle esultanze "a Vetrata", questo video è una pietra miliare del genere delle esultanze. Felicitazioni del genere, solitamente si vedono in campionati ben superiori alla Lega Pro.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Esultanza AVetrata. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!