Ferenc Puskás - Ecco chi era!

In questo video si vedono i gol della grande mezzala ungherese Ferenc Puskas. Nato il 2 Aprile 1927 a Budapest.

Ferenc Puskas era il giocatore simbolo della grande Ungheria, che arrivo seconda alla coppa del mondo del 1954.

Nel campionato ungherese, con la maglia dell'honved segno ben 352 reti in 341 partite. In nazionale segno ben 83 reti in 84 partite.

Dopo i mondiali del 1954, lasciò il suo paese per giocare in Spagna, con il Real Madrid, dove vinse 6 campionati spagnoli, tre coppe dei campioni, una coppa Intercontinentale e una coppa di Spagna. In otto stagioni, giocate con la maglia del Real Madrid segno ben 156 reti in 180 partite, nel campionato spagnolo. Insieme al suo compagno di squadra, l'argentino Alfredo Di Stefano, formarono una coppia esplosiva.

Il 4 gennaio 1959 Di Stefano e Puskas segnarono una tripletta a testa contro il Las Palmas, vincendo la partita di campionato addiritturà 10 a 1 per il Real Madrid. Record ancora imbattuto nel campionato spagnolo.

Puskas è uno dei pochi fuoriclasse ad aver vestito le maglie di due nazionali. Oltre a quella dell'Ungheria, indossò la divisa della Spagna.

Con le furie rosse gioco 4 partite, disputando la fase finale dei mondiali 1962. Il suo compagno di squadra, Alfredo di Stefano lo definì il giocatore più forte della storia del calcio. Dopo la carriera di giocatore, diventò allenatore di calcio.

Nel 1971 portò la squadra greca del Panathīnaïkos, a disputare la finale della coppa dei campioni, dove perse 2 a 0 contro l'Ajax di Johan Cruijff.  Puskas morì a settantanove anni per causa di una polmonite, il 17 novembre 2006 a Budapest.

Autore pisacane
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Midas. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!