COPPA UEFA 1989-90: Fiorentina-Atletico M. 32esimi di Finale - Ritorno!

La Fiorentina dopo due Stagioni di assenza, nella Stagione 1989-90 ritorna nelle Coppe Europee, per la precisone in Coppa Uefa, avendo vinto lo spareggio contro la Roma il 30 Giugno 1989 sul campo neutro di Perugia, grazie ad un goal dell'ex Bomber della Roma Roberto Pruzzo.

Il primo avversario sul cammino europeo dei Gigliati, e di quelli che non fanno stare tranquilli, ovvero gli Spagnoli dell'Atletico Madrid, che nella sua rosa può contare su campioni del calibro come il Brasiliano Baltazar e il Portoghese Futre.

La Fiorentina per qualificarsi ai Sedicesimi di Finale di Coppa Uefa, deve rimontare il goal di Baltazar subito allo Stadio Calderon di Madrid. Subito i Viola partono all'attacco, per cercare di sbloccare il risultato e riportare la qualificazione in parità, e al 25' Renato Buso con un bel colpo di testa, trafigge il portiere dell'Atletico Madrid, Abel Resino. Fiorentina-Atletico Madrid 1-0.

La partita prosegue con i Viola all'attacco, alla ricerca del goal-qualificazione, ma nonostante l'impegno profuso dai giocatori della Fiorentina, il risultato rimane invariato. Al 90' Fiorentina-Atletico Madrid 1-0.

Nei Supplementari, il risultato non cambia, e quindi per decidere la squadra che passerà ai Sedicesimi di Finale di Coppa Uefa, occorrono i calci di rigore. Alla fine si qualificherà la Fiorentina, vincendo per 3-1 ai rigori, con il tiro decisivo realizzato da Roberto Baggio.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube sp1873. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!