COPPA UEFA 1988-89: Napoli-Stoccarda Finale - Andata!

Per la prima volta nella sua storia, il Napoli arriva in Finale nelle Coppe Europee. Il 3 Maggio 1989 in uno stadio San Paolo pieno in ogni posto, per la Finale d'andata della Coppa Uefa, i Partenopei affrontano i tedeschi dello Stoccarda.

Gli Azzurri di Ottavio Bianchi, sono nella formazione tipo, mentre lo Stoccarda deve fare a meno del suo centravanti di punta, Jürgen Klinsmann sostituito da Nils Schmäler.

Partita sin dall'inizio molto sentita da entrambe le squadre, che cercano di imporre il proprio gioco. Dopo una clamorosa occasione sprecata dal Napoli con il Brasiliano Careca, al 17' a sorpresa passa in vantaggio lo Stoccarda. Su un calcio di punizione dal limite dell'area, palla indietro per Maurizio Gaudino, che dai  25 metri, fà partire un bel tiro, che sorprende il portiere Partenopeo Giuliano Giuliani, Napoli-Stoccarda 0-1.

Il Napoli cerca di reagire allo svantaggio, ma non riesce a creare occasioni pericolose, e si arriva così all'intervallo con gli Azzurri in svantaggio di un goal. Nella ripresa, il Napoli si spinge all'attacco, e al 60' su calcio di rigore con Maradona, riesce a trovare il pareggio, Napoli-Stoccarda 1-1.

A questo punto, gli Azzurri si buttano in avanti per cercare il goal della vittoria, e a 3 minuti dalla fine, realizzano il goal con Antonio Careca, per il risultato finale Napoli-Stoccarda 2-1.

Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!