COPPA UEFA 1987-88: Verona - Pogon Stettino 32esimi di Finale - Ritorno!

Coppa Uefa 1987-88, il 30 Settembre 1987, allo Stadio Bentegodi di Verona è in programma il ritorno dei 32esimi di Finale, tra il Verona di Osvaldo Bagnoli e la Squadra Polacca del Pogon Stettino.

Nella partita di andata, I Gialloblù Veronesi ottenero un prezioso pareggio per 1-1, grazie ai Goal del Centravanti Danese Elkjaer, rimontato dal Goal dei Polacchi segnato da Legnjak.

Quindi nella gara di ritorno, al Verona basterebbe pareggiare 0-0, per ottenere la qualificazione ai Sedicesimi di Finale.

Ma fin dall'inizio, si capisce che la Squadra Veronese, non si accontenta di un pareggio, ma vuole vincere per non correre inutili rischi. Così, dopo aver creato alcune buone occasioni, nel giro di 11 minuti, chiude praticamente la partita.

Dal 32' infatti, il Verona fino al 43' segnerà addirittura 3 Goal. 

Il primo appunto al 32', grazie ad un bel colpo di Testa di Elkjaer, lasciato solo dai difensori Polacchi in area di rigore. Il secondo, ancora da Elkjaer che al 43' realizza un calcio di rigore, su fallo commesso sullo stesso centravanti Danese e il Tezo Goal, ad opera di Di Gennaro ancora su calcio di rigore.

Alla Fine del Primo Tempo, Verona-Pogon Stettino 3-0.

Nella ripresa, la partita non ha più nulla da dire, con il Verona che amministra bene la partita. Solo all'81' Hawrvlewicz realizza il Goal della Bandiera. Risultato Finale, Verona-Pogon Stettino 3-1, Verona qualificato ai Sedicesimi di Finale della Coppa Uefa 1987-88.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube sp1873. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!