COPPA INTERCONTINENTALE 1983: Amburgo - Grêmio 1-2!

Coppa Intercontinentale 1983, a Tokyo di fronte i Tedeschi dell'Amburgo, Campione d'Europa dopo aver battuto la Juventus per 1-0, contro i Brasiliani del Grêmio, Vincitori della Coppa Libertadores, conquistata grazie al successo contro gli Uruguaiani del Peñarol.

I pronostici alla vigilia, sono tutti dalla parte dei Campioni d'Europa dell'Amburgo, ma i Brasiliani del Grêmio, non ci stanno a partire già battuti, e vogliono dimostrare di non essere arrivati per caso, a disputare la Finale per la conquista della Coppa Intercontinentale.

Partita molto tattica, con le due squadre che non vogliono lasciare spazi ai contropiedi avversari, ma non rinunciando comunque a creare occasioni da Goal.

Così al 37', Renato Portaluppi, segna un bel Goal, dopo una bella azione personale sulla fascia destra, battendo il portiere Tedesco Uli Stein, con un tiro da posizione angolata. Amburgo-Grêmio 0-1.

Finisce il Primo Tempo, con i Brasiliani in vantaggio per 1-0. Nella ripresa, l'Amburgo cerca di reagire e di trovare il Goal del pareggio, ma nonostante alcune occasioni, non riesce a battere il portiere del Grêmio Mazarópi.

I Brasiliani, sembrano controllare bene la partita, ma a 5 minuti dalla fine, esattamente all'85', l'Amburgo, riesce finalmente a pareggiare con Schröder. Amburgo-Grêmio 1-1.

Si và così ai Tempi Supplementari, e grazie ancora ad un Bel Goal di Renato Portaluppi al 93', il Grêmio vince per la Prima Volta nella sua Storia la Coppa Intercontinentale.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube sp1873. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!