COPPA DEI CAMPIONI 1988-89: Milan - Vitosha Sedicesimi di Finale-Ritorno

Coppa dei Campioni, Stagione 1988-89. Per il Ritorno dei Sedicesimi di Finale, il 6 Ottobre 1988, allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, si affrontano il Milan di Arrigo Sacchi contro la Squadra Bulgara del Vitosha Sofia.

Nella partita di Andata, giocata il 7 Settembre 1988 a Sofia, i Rossoneri esordirono con un 2-0 molto convincente, grazie ai Goal di Pietro Paolo Virdis al 18' e del "Tulipano Nero", Ruud Gullit al 76'.

Quindi la partita di Ritorno, si presenta come una formalità, visto il doppio vantaggio ottenuto in trasferta. Ma nonostante, questo doppio vantaggio, il Milan non si accontenta di amministrare il risultato, e anche nella partita di Ritorno, parte subito all'attacco.

Già al 2', i Rossoneri sono in vantaggio, grazie ad un bel Goal del "Cigno di Utrecht" Marco Van Basten. Milan-Vitosha 1-0. Dopo la rete, il Milan non si accontenta, e al 13' raddoppia sempre con Van Basten. Milan-Vitosha 2-0.

Il Vitosha, reagisce e al 29' dimezza lo svantaggio con Nachev. Milan-Vitosha 2-1. Prima della fine del Primo Tempo, i Rossoneri realizzano la Terza Rete, ancora con Van Basten al 43', concludendo così il Primo Tempo, con il risultato di Milan-Vitosha 3-1.

Nella ripresa, il Milan segnerà ancora 2 volte con Virdis al 64' e con Van Basten al 84'. Per i Bulgari rete di Iliev al 74'. Risultato Finale, Milan-Vitosha 5-2 e Rossoneri qualificati per gli Ottavi di Finale.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube 80 Voglia Di Calcio. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!