COPPA DEI CAMPIONI 1985-86: Verona - Paok 16esimi di Finale - Andata!

Esordio assoluto in Coppa dei Campioni nella Stagione 1985-86, per il Verona di Osvaldo Bagnoli. I Gialloblù Veronesi, dopo aver vinto inaspettatamente (ma meritatamente) lo Scudetto nella Stagione 1984-85, spera in un miracolo pure in Coppa dei Campioni.

L'avversario per gli Scaligeri é la squadra greca del Paok Salonicco, squadra ostica ma alla portata per gli uomini di Bagnoli. La partita di andata, si gioca il 18 Settembre 1985 allo Stadio Bentegodi di Verona, pieno in ogni ordine di posto.

I Veronesi partono subito forte, e al 14' passano meritatamente in vantaggio con un bel goal del danese Elkjaer, servito dopo una bella azione in contropiede di Verza. Il Verona, galvanizzato dal goal cerca il raddoppio, ma nonostante qualche buona occasione (tra cui un palo di Galderisi), il primo tempo finisce con il Verona avanti per 1-0.

Nella ripresa, il Verona controlla bene la partita, quindi tutti aspettano il raddoppio e invece, come spesso capita nel calcio, al 70' arriva il pareggio del Paok Salonicco, con un bel colpo di testa di Skartados. I Veronesi non ci stanno, e si buttano subito all'attacco, e meritatamente all'85 ritornano in vantaggio con un bellissimo goal ancora di Elkjaer. Due minuti dopo, all'87 Volpati segna ancora per il Verona. Risultato finale Verona-Paok Salonicco 3-1.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube HELLAS VERONA WEB TV. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!