Champions League: Borussia Monchengladbach vs Juventus 1-1

Si è conclusa con il risultato di 1-1 la sfida valevole per la quarta giornata di Champions League tra il Borussia Moenchengladbach e la Juventus. Con questo pareggio i bianconeri salgono a quota 8 punti in classifica e scivolano al secondo posto.

Non è stata una partita facile per la squadra di Allegri, a lungo in sofferenza contro la squadra tedesca. I padroni di casa comandano il gioco e mettono in difficoltà la retroguardia juventina nel primo tempo. I tedeschi, dopo la traversa colpita da Dahoud al 14', vanno in vantaggio pochi minuti dopo. E' un errore in disimpegno di Chiellini a dare il via all'azione del Borussia, che colpisce con Johnson su assist di Raffael dopo il disastroso rinvio del difensore italiano.

La Juve fatica a trovare il ritmo ma col passare dei minuti sembra reagire e crea qualche buona azione. Il pari arriva al 44' grazie al redivivo Lichtsteiner, abile a raccogliere un cross di Pogba e colpire al volo. Niente da fare per il portiere, è 1-1. Nel secondo tempo i bianconeri perdono Hernanes al 53', a causa di una dura entrata che costa al brasiliano il cartellino rosso.

Con i campioni d'Italia in dieci i tedeschi iniziano a premere per il 2-1 e la Juve si chiude. Buffon salva il risultato con due prodigi su Stindl e Hazard. La partità termina in parità, un punto che vale oro per Allegri e i suoi. Ora la Juventus è seconda con 8 punti, cinque in più del Siviglia. Con due sole partite da disputare la qualificazione è ad un passo. Già agli ottavi il Manchester City (9 punti), uscito vittorioso per 3-1 dal match contro il Siviglia.
Autore vdc1985
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!