Capocannoniere SERIE A 1986-87: Pietro Paolo Virdis 17 GOAL!

La Classifica Marcatori della Serie A nella Stagione 1986-87, viene vinta dall'Attaccante del Milan Pietro Paolo Virdis, con 17 Goal. Dietro a Virdis, si piazzano al Secondo posto con 12 Goal il Sampdoriano Gianluca Vialli e al Terzo posto l'Interista Alessandro Altobelli con 11 Goal.

Pietro Paolo Virdis nato a Sassari il 26 Giugno 1957, dopo aver giocato nel Cagliari, nella Juventus e nell'Udinese, nell'estate del 1984 passa al Milan di Nils Liedholm per 2 Miliardi e 800 Milioni.

Nelle prime due Stagioni in Rossonero (1984-85 e 1985-86), Virdis in Campionato gioca 56 partite segnando 15 Goal. E' nella Stagione 1986-87, che l'Attaccante Sardo si consacra come "Re dei Bomber", giocando 28 partite e segnando 17 Goal con il Milan.

Tra i Goal più belli realizzati da Virdis, nella Stagione della sua vittoria nella Classifica Marcatori, sicuramente la Bellissima rovesciata realizzata a Bergamo contro l'Atalanta, ma soprattutto il Goal realizzato nel Derby Inter-Milan, che valse la vittoria per i Rossoneri dopo un digiuno lungo Tre Anni, esattamente dal Goal di Hateley del 28 Ottobre 1984.

Nonostante i numerosi Goal di Pietro Paolo Virdis, il Milan non vincerà nessun trofeo, anzi si qualificherà alla Coppa Uefa, solamente dopo lo spareggio sul campo neutro di Torino contro la Sampdoria per 1-0, con Goal di Daniele Massaro.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Barbosa F. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!