Bari, Salernitana e Reggina

Bari, Reggio Calabria e Salerno sono tre città meridionali, unite da un fortissimo legame a livello calcistico. Infatti, in qualunque categoria si trovino le 3 squadre, i tifosi dell'una o dell'altra squadra vanno sempre a sostegno delle altre due squadre. E sulle note di "The Man Who Can't Be Moved" si possono vedere tante foto storiche delle 3 curve.

Anche se il filmato è abbastanza datato (marzo 2009) in questi ultimi 6 anni non è cambiato nulla, ne quando il Bari stava per fallire, ne quando la Salernitana è fallita e per un anno si è "trasformata" in Salerno Calcio calcando i campi dei dilettanti, e nemmeno oggi che la cattiva sorte è toccata alla Reggina (che attualmente milita nei dilettanti).
Di recente, c'è stata la partita tra Bari e Salernitana, e questo incontro non solo ha fatto registrare (come sempre) un bellissimo spettacolo sugli spalti (dove due tifoserie amiche hanno festeggiato prima, durante e dopo la partita, a prescindere da quello che sarebbe stato il risultato), ma ha fatto registrare soprattutto il record di presenze in serie B durante l'attuale campionato di serie B (2015-2016).

Oltre 27.000 spettatori che in un venerdì sera (in barba al fatto che di solito negli anticipi serali c'è sempre meno gente rispetto agli incontri che si giocano normalmente alle 15 nel weekend) hanno assistito a braccetto quello che alla fine sarebbe stato un 2 a 1 per i padroni di casa.
Autore caosAdmin
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!