10 Maggio 1987: Scudetto Napoli, Azzurri in festa!

La storia così ha voluto: il 10 Maggio 1987 il Napoli è Campione d'Italia. Il pareggio contro la Fiorentina innesca la festa azzurra: Carnevale porta in vantaggio i padroni di casa, Baggio arriva al pareggio ma è ugualmente tricolore per la squadra azzurra. La festa partenopea inizia dallo stadio San Paolo sulle note di "Oj vita, Oj vita mia" e " O surdato nammurato" per poi spargersi a macchia d'olio in tutta la città!
La stagione partì il 14 settembre sotto il segno dell'incertezza. All'inizio di aprile il Napoli incappò in una serie di partite sfortunate che permise all'Inter di accorciare le distanze in classifica: i punti di distanza tra napoletani e milanesi rimasero 2 fino alle ultime giornate. L'Inter cercò l'aggancio, ma il 3 maggio commise un errore fatale ad Ascoli Piceno ed al Napoli bastò un pareggio per vincere lo scudetto, che arrivò sette giorni dopo a Fuorigrotta, dopo l'1-1 contro la Fiorentina, nella partita in cui Baggio segnò per i viola il suo primo gol in Serie A. Maradona, che era già Campione del Mondo con l'Argentina, diventò in modo indelebile un'icona vincente e un idolo per tutta la città. La grande annata del Napoli fu possibile grazie all'aiuto fondamentale dell'allenatore Ottavio Bianchi, a Diego Armando Maradona ed a giocatori come Bruscolotti e Bagni senza dimenticare il ritrovato Bruno Giordano! Video storico!
Autore marcothileedo
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!