1/5/1988: Napoli-Milan 2-3 - La paura fa...Virdis

E' scontro diretto al San Paolo: il Napoli affronta in un vero e proprio spareggio-scudetto il Milan di Arrigo Sacchi, staccato di un solo punto dai partenopei. Un campionato che sembrava poter essere ancora una volta vinto dal Napoli dopo il trionfo della stagione precedente, si è invece clamorosamente riaperto contro ogni pronostico. Merito di un Milan che non ha mai mollato e demerito di un Napoli che, con le sconfitte per 2-1 in casa con la Roma e in casa della Juventus per 3-1 e il pareggio al Bentegodi di Verona con l'Hellas, ha buttato via un ampio vantaggio in classifica e si trova costretto a battere i rossoneri in piena forma e galvanizzati dalla vittoria nel derby nel weekend precedente.

La cronaca: il Napoli parte con il piede sull'acceleratore ma il Milan tiene botta. La svolta al minuto numero 36: un calcio di punizione deviato dalla barriera napoletana viene raccolto da Virdis che gela il San Paolo. La formula adottata da Sacchi (zona più pressing) mette in seria difficoltà Maradona e compagni. Ma è proprio il fuoriclasse argentino a caricarsi sopra la squadra e portarla al pareggio: un calcio di punizione magistrale del Pibe de oro si insacca all'incrocio dei pali. Giovanni Galli può solo guardare il pallone rotolare in rete e ascoltare l'impressionante boato dello stadio di Fuorigrotta.

La ripresa è più equilibrata e vive di un sostanziale equilibrio, quest'ultimo rotto ancora una volta da Virdis, che a Napoli quel giorno fece rima con novanta, la paura: a metà ripresa il centravanti di Sassari trafigge di testa Garella. L'incubo continua: Ruud Gullit vola sull'out di destra e trova in area uno scamarcatissimo Van Basten che firma il tris. Il Napoli si getta all'assalto e dimezza lo svantaggio con Careca ma il risultato non cambierà. Il Milan mette la freccia, sorpassa i partenopei e vola verso il dodicesimo tricolore della sua storia che vincerà due settimane dopo a Como.

Autore Frakodro1992
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Giorgio AmoredelCalcio. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!